giovedì 3 giugno 2010

GRIGLIATA ALLEGRA

Buongiorno! oggi vi racconto della bella giornata trascorsa ieri. Siamo stati invitati a pranzo per una meravigliosa grigliata a casa di mia cugina Elena. Non poteva mancare sua sorella Titti ( che come me si chiama Antonella ). La giornata è stata calda e assolata, i miei figli si sono divertiti tantissimo. Noi adulti, invece, ci siamo divertiti a mangiare!
E poi vedete che bella torta salata, tutta per me e per il mio blog!
Ieri mattina presto mi chiama mia cugina Titti per raccomandarmi di portare la macchina fotografica, che lei stava preparando delle cose buone: una la torta salata che vedete qui sopra con ripeno di spinaci e poi il budino per i bambini. Allora io le dico " ma devi farmi le foto del procedimento" e lei " no, non fa per  me, la torta salata e già in forno il budino in frigo", e io "bene, non importa, ma spiegami il budino l'hai preparato tutto tu?" e lei " si certo, quello nella scatola" e io " nooooooooo non è possibile, e secondo te io metto in un blog di cucina la spiegazione di un budino in scatola" e lei " ma che dici tu! io l'ho mescolato con cura, è un impegno, e poi bisogna capire quando è il momento di spegnere il fuoco" abbiamo riso da morire e io l'ho presa in giro tutto il giorno. Però che sorpresa trovare quella scritta sulla torta salata. Elena invece ha preparato delle melenzane alla griglia panate eccezionali, insieme a carne, salsiccia, le buonissime "stigghiola palermitane" e tanto altro ancora.
Una giornata allegra e divertente, grazie cuginette!


Il budino, carina la decorazione, vero?


 
Le melanzane alla griglia


Le stigghiola


La fetta di torta salata


10 commenti:

  1. che belle queste giornate... ma volevo chiederti cosa sono "Le stigghiola"?

    RispondiElimina
  2. io adoro questo tipo di riunioni gastronimche ahahaah troppo buone le stigghiola!!bel post..baci

    RispondiElimina
  3. sono bellissime le giornate in allegria, sopratutto se accompagnate da una bella grigliata!
    volevo sapere anche io cosa sono le stigghiola.
    ciao
    kiss
    Pina

    RispondiElimina
  4. wowww che bella grigliata....stasera la facciamo anche noi... non ne vedo l'ora!!
    sai che però in effetti non so neanche io cos'è la stigghiola!!=)
    buona giornataaaa valentina!

    RispondiElimina
  5. ho riso tanto anch'io ..oggi con voi, grazie un bacio a presto :)

    RispondiElimina
  6. :-)))) Antonellina glielo dirai cosa sono le stigghiola???? E voi sicure di volerlo sapere??? Stigghiola a parte, bellissima grigliata, buona giornata, baci.

    RispondiElimina
  7. Ma che meravigliosa giornata in allegria e quante buone cose! Mi hai fatto sorridere nel leggere il dialogo con tua cugina eh eh!

    RispondiElimina
  8. Ma quante delizie vi siete mangiati....la prossima volta ci autoinvitiamo anche noi.....baci stefy

    RispondiElimina
  9. salve a tutti sono contenta che vi sia piaciuto il mio post! allora se andate in giro per Palermo e provincia trovate di tanto in tanto per strada dei venditori ambulanti chiamati "stigliolari"! capirete che c'è uno stigliolaro nelle vicinanze dall'odore che si sente, perchè lui vi arrostisce le stigghiola davanti. le stigghiola sono budella di capretto o di agnello arrotolate su uno scalogno, dopo averle grigliate riempitele di limone e sale e non riuscirete più a dimenticarle. E' usanza che nelle grigliate casalinghedi carne si arrostiscano le stigghiola, perche se no che grigliata è!però quelle dello stigliolaro sono sempre le più buone, grazie ancora e ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Un bon menu pour le weekend.
    Bravo!
    A bientôt.

    RispondiElimina