venerdì 26 marzo 2010

Tarallucci al pepe


Buongiorno! oggi posto la ricetta di questi tarallucci al pepe, presa dal libro " Cucino e poi regalo ". Il libro è un regalo di mio cugino Francesco per il mio compleanno, lui è stato il primo a seguire il mio blog. Quindi per il libro e per il sostegno mille grazie. Questi tarallucci sono molto friabili e molto molto piccanti. Il procedimento è semplice ma un pò lungo. All'interno del libro si sono tante bontà che avrò modo di preparare in futuro!


INGREDIENTI :
500 gr di farina bianca
1 bustina di lievito per torte salate
1 uovo
1 dl di olio extravergine d'oliva
1,5 dl di acqua
pepe in grani ( io nè ho usati 28 gr ma sono troppi il risultato è troppo piccante, vi consiglio di utilizzarne 10 gr)
sale

Mettere farina, lievito, olio, uovo, acqua nella macchina per il pane ( l'impasto può essere fatto anche a mano ).


Tritare il pepe grossolanamente e aggiungerlo all'impasto, con un cucchiaino di sale. Avviare l'impasto


Quando l'impasto è pronto, formare tanti serpentelli, sigillateli all'estremità.


Man mano che sono pronti, sistemateli su un telo. coprite con un'altro telo e lasciare lievitare per 15 minuti.


Scottare i tarallucci in acqua a bollore, sgocciolatele bene e sistematele su una grande teglia rivestita di carta forno. cuocere i tarallucci in forno caldo a 200° per circa 20 minuti. sfornate e gustate!
consiglio: si può sostituire il pepe con semi di finocchio, peperoncino oppure olive

1 commento:

  1. Ciao! la versione con il pepe ancora ci manca da rpovare! splendida e gustosa idea però!!
    baci baci

    RispondiElimina