martedì 2 agosto 2011

CAPONATA DI MELANZANE


Buongiorno! oggi giorno di pausa, prontopollo il martedì è chiuso e io mi rilasso un pò. Oggi Caponata di melanzane. Sabato ho preparato su ordinazione tantissima caponata ed è stata una bella soddisfazione, è piaciuta tantissimo e quindi la felicità è salita alle stelle. La caponata di melanzane, tipica della cucina siciliana è un piatto semplice ma un pò lungo da preparare, ma è talmente buona che mangiarla fa passare ogni stanchezza. Io la adoro e in estate, dieta a parte nè mangio in quantità. Nè approfitto per fare gli auguri di compleanno alle mie due cognate Angelica e Marianna! a presto e ciao ciao



INGREDIENTI :
7 melanzane
1 mazzo di sedano
4 cipolle belle grosse
2 litri di salsa di pomodoro
80 gr circa di capperi
1/2 Kg di olive verdi ( quelle di castelvetrano sono ideali )
3 bicchieri di aceto bianco
3 bicchieri di zucchero
foglie di basilico
olio per friggere
olio extravergine d'oliva
sale e pepe










Lavare il sedano e tagliare le coste a pezzetti, metterlo in una pentola con acqua e farlo bollire per 5 minuti, scolare e lasciar raffreddate.











In una pentola bella capiente, far rosolare la cipolla e aggiungere un bicchiere d'acqua, lasciar cuocere.











Quando la cipolla è ben appassita unire la salsa di pomodoro e qualche foglia di basilico. Condire la salsa con sale e pepe a piacere. Lasciar cuocere.











Nel frattempo tagliare le melanzane a dadini e metterle in acqua e sale per un quarto d'ora circa. Scolare.











Sciacquare i capperi.





Appena la salsa si restrige, unire i capperi e il sedano, l'aceto e lo zucchero (aggiustare l'agrodolce a vostro piacere ), e continuare a cuocere per circa 15 minuti.











Togliere le ossa alle olive e tagliarle a pezzetti non troppo piccoli.











Friggere le melanzane in abbondante olio, e lasciar scolare bene.




A cottura quasi ultimata, aggiungere alla salsa le olive, cuocere ancora 5 minuti e lasciar raffreddare un pò.











Unire il condimento alle melanzane fritte e mescolare delicatamente. La caponata è pronta!

3 commenti:

  1. squisita questa caponata e grazie per la spiegazione e per il passo passo delle foto...bravissima...
    lia

    RispondiElimina
  2. e'stata una delle prime cose che mio marito ha tenuto che imparassi,buonissima!!ora cerco una buona ricetta di caponata alla zucca :)

    RispondiElimina
  3. che deliziaaaaa!!! ne ho fatta una proprio ieri, ma in versione light perché non ho fritto le melanzane. certo, ha tutto un altro sapore quella originale! io ci metto l'origano di solito, proverò invece con il basilico ;)

    RispondiElimina