lunedì 19 dicembre 2011

GHIRLANDA DI BRIOCHE ALL'ARANCIA CON UVA PASSA


Buongiorno, ricomincia un'altra settimana tutta all'insegna del Natale. Oggi vi propongo questa brioche, soffice soffice e buonissima. Ho preso la ricetta dal programma di Benedetta Parodi, che registro quotidianamente per poi rivedere con tranquillità. Ho rielaborato un pò la brioche, e per impastarla ho utilizzato la macchina del pane. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


INGREDIENTI :
250 gr di farina 00 Molini Rosignoli
250 gr di farina manitoba Molini Rosignoli
250 ml di latte tiepido
90 ml di olio di semi
2 uova
50 gr di zucchero
1 bustina di lievito per salati
100 gr di uva passa cilena Life
1 cucchiaio di aroma all'arancia
granella di zucchero per decorare

Mettere nel cestello della macchina del pane le farine, lo zucchero, un uovo, il latte, l'olio, il lievito. Avviare il programma di solo impasto. Se non avete la macchina del pane tutti gli ingredienti possono essere impastati a mano.



Unire l'aroma all'arancia e l'uva passa. Terminato di impastare, la macchina lascia riposare l'impasto per almeno un'ora. Io ho lasciato riposare anche di più.



L'impasto triplica. Uscirlo dal cestello.


Ho preferito fare due ghirlande piccole, volendo si può fare una grande. Ho diviso l'impasto in due, e ogni parte in tre. 


Con le tre paline fare dei salsicciotti, e formare una treccia.



Richiudere la treccia su se stessa, formando una ghirlanda, siggillando bene.



Sbattere l'uovo e spennelarlo sopra la ghirlanda. Distribuirvi la granella di zucchero. Mettere in forno ventilato a 180° per 20 minuti circa.



Io ho utilizzato il forno elettrico DIUNAMAI, e come vedete la cottura è perfetta, la ghirlanda è ben dorata e sofficissima!






Forno elettrico Diunamai

4 commenti:

  1. Sembra davvero molto buona e morbida perfetta anche per augurarti un sereno Natale.
    Ciaoo

    RispondiElimina
  2. ma tu sforni delizie di continuo!!!!!!! baci.

    RispondiElimina