giovedì 29 marzo 2012

AMARELLI.......NUOVA COLLABORAZIONE!


DSCN9586

Buongiorno, oggi un post velocissimo per mostrarvi la mia nuova collaborazione con Amarelli, azienda che produce liquirizia dal 1731. Tutti conosciamo gli effetti benefici della liquirizia. Mi piace tantissimo il suo profumo e il suo sapore e da oggi grazie ad Amarelli potrò utilizzarla per arricchire le mie ricette. Visitate il loto sito troverete tante buonissime idee tutte alla liquirizia. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


amarelli2


sale

Tanti prodotti, dalla pasta alla liquirizia, al puro succo di liquirizia in polvere, al sale.

mercoledì 28 marzo 2012

TORTA SALATA CON RICOTTA, SPINACI E POMODORINO


Buongiorno, che meravigliose giornate, quest'anno mi piace davvero l'arrivo della primavera. La mattina, mi siedo nel mio balcone-giardino (lo chiamo così perchè è molto grande ) e guardo il cielo azzurro, il verde che circonda la mia casa e la natura che si risveglia e questo mi dà tanta serenità. Annaffio le mie piante, e poi mi metto all'opera, pronta ad affrontare la giornata con più gioia. E' poi che bella soddisfazione vedere le mie fragole mature, e si mi accontento di poco! ecco la foto


La ricetta di oggi è un classico, chi non ha mai preparato una torta salata con ricotta e spinaci? ma anche le ricette più semplici e comuni meritano, e quindi vi propongo la mia versione, un pò arricchita con pomodorini secchi e pancetta. Buona sia calda che fredda, allieterà i vostri pranzi o i vostri buffet, provatela. Vi auguro una piacevole giornata ciao ciao!



INGREDIENTI :
1 rotolo di pasta sfoglia
1 busta da 1 Kg di spinaci surgelati
500 gr di ricotta
3 cucchiai di grana grattuggiato
200 gr di pancetta dolce
1 barattolo da 160 gr di pomodorino ciliegino semisecco Agromonte
sale q.b.

Ho cotto la mia torta salata nel forno elettrico Diunamai



Cuocere i spinaci in padella con un filo d'acqua. Appena pronti lasciarli raffreddare e sgocciolare in un colapasta. Appena freddi unire la ricotta, il grana  e mescolare.



Aggiungere la pancetta tagliata a cubetti.




Unire i pomodorini sgocciolati interi, lasciandone alcuni da parte per decorare la torta. Salare a piacere.



Rivestire una teglia con la pasta sfoglia, distribuirvi all'interno gli spinaci con ricotta. Decorare con i pomodorini lasciati da parte. Mettere in forno caldo ventilato a 180°, quando i bordi e il fondo si saranno dorati la torta è pronta. Buon appetito!

lunedì 26 marzo 2012

CARROT-CAKE CON GLASSA AL FORMAGGIO


Buongiorno e buon inizio settimana. Un fine settimana dedicato al giardinaggio e quindi ho cucinato veramente poco. La torta che vi propongo come vedete l'ho preparata per il compleanno di qualche giorno fa del mio maraviglioso Salvatore. Mi incuriosiva tanto la Carrot-cake, l'ho vista preparata da Benedetta Parodi e da Nigella, ho preso qualcosa da una e qualcosa dall'altra ed è venuta fuori questa splendida, golosa e profumata torta. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


INGREDIENTI :
400 gr di carote già pelate
300 gr di zucchero
100 gr di zucchero di canna
350 gr di olio di semi
200 gr di farina di mandorle
150 gr di farina manitoba Rosignoli
4 uova
1 bustina di lievito per dolci S. Martino
1 pizzico di sale Fiordisale Gemma di mare
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere TecAl
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di noce moscata in polvere TecAl
per la glassa al formaggio:
250 gr di ricotta
250 gr di mascarpone
4 o 5 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaio di brandy

gocce di cioccolato per decorare
fettine di carota

ho cotto la mia torta nel forno elettrico Diunamai


Grattuggiare le carote, evitando di usare un mixer elettrico.



Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. A parte con il frullino elettrico sbattere i tuorli con lo zucchero e lo zucchero di canna.


Unire la farina di mandorle, la farina manitoba, il lievito, le spezie.



All'impasto aggiungere le carote e gli albumi montati a neve. Mescolare con una spatola delicatamente.



Imburrare e infarinare una teglia, versarvi l'impasto. Cuocere in forno ventilato per circa mezz'ora. Controllare la cottura con uno spaghetto. Lasciare rafferddare. A parte preparare la glassa. unire ricotta, mascarpone, zucchero e brandy, sbattere con le fruste elettriche e distribuire sulla torta. Decorare con gocce di cioccolato e fettine di carote. Pronta da gustare!



giovedì 22 marzo 2012

RICCIOLI ALLA BEATRICE CON POLPA DI GRANCHIO E FINOCCHETTO


Buongiorno e buon Giovedì, è arrivata la primavera, fuori splende il sole e le giornate sono un pò più lunghe. Mi piace gironzolare tra gli scaffali dei supermercati a cercare ingredienti nuovi per le mie ricette. Così qualche giorno fa mi sono imbattuta nelle scatolette di polpa di granchio, mai usata! Ovviamente l'ho comprata, insieme a tanto altro ancora. Tornata a casa mi sono detta e ora....... volevo qualcosa di diverso, che esaltasse il sapore del granchio, così ho chiamato chi di cucina se ne intende davvero il mio caro cuginetto chef Domenico, che insieme al suo papà gestisce un ristorante a Palermo il "Flambè". Ed ecco, che mi ha suggerito questa ricetta davvero buonissima e gustosa. Domenico da poco è diventato papà della splendida Beatrice, cosi a questo primo diamo il nome della sua bimba. Un grazie speciale a Domenico e un bacio a Beatrice e alla sua mamma Loredana. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


INGREDIENTI:
350 gr di riccioli de La fabbrica della pasta di Gragnano
1 scatoletta di polpa di granchio (170 gr)
500 gr di misto di mare surgelato ( cozze, vongole, gamberetti )
1/2 bicchiere di vino bianco Vinchef
15 pomodorini
1 mazzetto di finocchetto selvatico
2 spicchi d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale e pepe


In una padella grande far rosolare l'aglio e unire il misto di mare surgelato. Conemporaneamente cuocere i riccioli. Quando il misto si sarà scongelato, sfumare con il vino bianco.



Quando il vino sarà ben evaporato aggiungere i pomodorini tagliati a metà o a quarti, dipende dalla loro dimensione.



Unire la polpa di granchio sgocciolata, mescolare. Insaporire con sale e pepe o peperoncino.



Allungare con qualche mestolo d'acqua di cottura della pasta. Ultimare con una manciata di finocchetto selvatico tritato.



Scolare la pasta e versarla nella padella con il condimento. far insaporire bene. Servire con un'altra manciata di finocchetto tritato sopra e qualche pomodorino. Pronta da gustare!


mercoledì 21 marzo 2012

CONCORSO VINCHEF


Buongiorno oggi non vi propongo una ricetta ma un concorso di ricette firmato Vinchef. Vinchef è un insaporitore a base di vino e spezie, un unione perfetta per arricchire i vostri piatti. Vinchef lancia un concorso diretto a tutti coloro che abbiano voglia di mettersi in gioco ai fornelli, cimentandosi nella preparazione di gustose ricette che saranno pubblicate e votate sul sito www.vinchef.it.
Per partecipare al concorso sarà sufficiente sfoderare la propria abilità in cucina e prendere tutti per la gola! Come? iscrivendosi al sito http://www.vinchef.it/ nella sezione dedicata al concorso e inviando, attraverso la compilazione di un form, la propria ricetta, che dovrà essere originale e completa di immagine. In premio un iPad3G + Wi-Fi, che sarà assegnato all'autore della ricetta più votata. La pagina principale del concorso mostrerà le ricette più chiaccherate sui social network, che avranno quindi maggiore visibilità e probabilità di risultare vincitrici. L'imperativo, insomma, è quello di condiviere la propria ricetta all'ennesima potenza!
Il concorso avrà inizio Lunedì 19 Marzo e si concludera in data 1 Giugno 2012. Ognuno può inviare un numero illimitato di ricette, quindi spazio alla creatività in cucina!
Per ulteriori informazioni collegatevi al sito di Vinchef, e mi raccomando partecipate!
Vi auguro una piaceole giornata, ciao ciao!

martedì 20 marzo 2012

ALETTE MARINATE CON SALSA DI SOIA E MIELE


Buongiorno e buon Martedì! oggi vado un pò di fretta ma il tempo per postare una ricetta l'ho trovato. Ecco delle alette marinate dal gustosissimo sapore. La ricetta l'ho presa da "I menù di Benedetta" e non l'ho modificata di una virgola. La marinata può servire anche per le cosce o per altri tipi di carne, è veramente una gustosissima scoperta che vi consiglio di provare. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


INGREDIENTI :

4 o 5 coppie di ali grandi di pollo
100 ml di salsa di soia
1 cucchiaio di senape
3 cucchiai di miele
1 cucchiaio di aglio in granuli TecAl
qualche goccia di salsa Worcester
se piace 1/2 cucchiaino di peperoncino contuso TecAl


In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti, per amalgamare il tutto potete usare delle fruste. Disponete le alette divise in una pirofila e distribuitevi sopra la marinata. Rigirate le alette di tanto in tanto e lasciate marinare almeno 3 ore. Mettere in forno la pirofila con la marinatura e le alette e cuocere per almeno 30 minuti a forno molto caldo. Pronte da gustare!


venerdì 16 marzo 2012

FAGIOLATA PICCANTE CON SALSICCIE


Buongiorno e buon Venerdì, siamo al fine settimana, finalmente! aspetto questi giorni con trepidazione, perchè siamo tutti a casa, niente scuola, niente lavoro e mi godo la mia adorata famiglia. Oggi vi propongo una fagiolata con salsiccie, buonissima. Ho preso spunto da una ricetta de "I menù di Benedetta", che come sapete non nè perdo una puntata, l'ho modificata soprattutto con l'utilizzo delle spezie. L'ho accompagnata al riso basmati, semplicemente bollito. L'ho servita in un buffet tra amici per il compleanno di mio figlio, ed è stata un vero successo. E' come vedete mi sono anche lasciata piacevolmente influenzare dalla cucina messicana, che adoro.Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


INGREDIENTI :
1 kg di salsiccia
1 peperone rosso
3 cipolle scalogno
1 scatola di fagioli neri
1 scatola di pomodori pelati
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di cumino in polvere
1 cucchiaio di coriandolo in polvere
1/2 cucchiaio di zenzero in polvere
1 cucchiaino di peperoncino contuso TecAl
olio extravergine d'oliva
sale Gemma di mare

riso basmati bollito




Tagliare a dadini il peperone e tritare lo scalogno e farli soffriggere in olio extravergine d'oliva. Io ho utilizzato una pentola di coccio.



Aggiungere la salsiccia tagliata a tocchetti (lasciare il budello) e farla rosolare bene.


Unire le spezie e il sale, mescolare bene.



Aggiungere la scatola di pomodori pelati, il concentrato di pomodoro. Allungare con acqua, fino a coprire tutto. Mettere il coperchio e lasciar cuocere, mescolando di tanto in tanto. Dieci minuti dalla fine della cottura aggiungere i fagioli sgocciolati e lasciar cuocere fino al completo assorbimento dell'acqua. Aggiustare di sale e peperoncino se piace più piccante. Accompagnare calda al riso basmati bollito. Un vero successo!

mercoledì 14 marzo 2012

MORELLI..........NUOVA COLLABORAZIONE!


Buongiorno e buon Mercoledì, oggi vi mostro la mia nuova collaborazione con l'antico Pastificio Morelli, che produce grazie all'utilizzo del germe di grano una pasta con uno straordinario e inconfondibile sapore, fatta con le migliori semole lavorate ancora con tecniche artigianali. Il germe di grano è il cuore del chicco di grano, ricco di sapore e principi attivi nutritivi. Normalmente durante la macinazione del grano, il germe viene tolto per facilitare la conservazione, ma il Pastificio Morelli, utilizzando tecniche artigianali, riesce  a reinserirlo perchè lo lavora fresco immediatamente, e la pasta in cottura sprigiona un gradevole profumo di grano e ha un buonissimo sapore anche mangiata con un filo d'olio.  Il Pastificio Morelli produce una vasta gamma di formati: classici, al germe di grano, aromatizzati, ai cereali, multicolore, e tanto altro ancora.





 ecco gli straccetti e le pappardelle con germe di grano

E ancora i paccheri con germe di grano e la ricciolina con doppio germe di grano e fibra. Visitate il sito del Pastificio Morelli, troverete tanti formati di pasta per arricchire con gusto la vostra tavola.
Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao! 

lunedì 12 marzo 2012

TORTA CAPRESE CON CREMA AL FORMAGGIO E FRAGOLE


Buongiorno e buon inizio settimana, cosa c'è di meglio per cominciare di una torta cioccolatosa, ricca di mandorle e farcita con una straordinaria crema di formaggio e fragole. Prepararla è stato davvero veloce e semplice grazie al preparato per torte della S. Martino. Bella da vedere e golosissima da mangiare, una vera forza per cominciare una nuova settimana in allegria. Vi auguro una piacevole giornata ciao ciao!


INGREDIENTI :
Preparato per torta cioccolato e mandorle-caprese S. Martino
( a cui ho aggiunto solo uova e burro )
1/2 Kg di fragole
250 gr di mascarpone
300 gr di formaggio spalmabile
2 cucchiai di liquore cherry
5 cucchiai di zucchero


Preparare la torta caprese come descritto nella confezione. Cuocerla in forno.


Appena pronta lasciare raffreddare la torta.



Prepariamo la crema al formaggio: unire il mascarpone e il formaggio spalmabile, sbattere con le fruste e aggiungere lo zuccchero e lo cherry. Assaggiate la crema, per vedere se è il caso di aggiungere altro zucchero. Unire le fragole tagliate a cubetti, lasciando da parte i frutti più belli per decorare la torta.



Distribuire la crema sulla base caprese. decorare con le fragole, ed ecco pronta da gustare, golosissima!