mercoledì 29 febbraio 2012

POLLO ALLE MANDORLE


Buongiorno che splendida giornata di sole! oggi vi propongo un piatto buonissimo e facilissimo. Quando andiamo al ristorante cinese non si può non ordinare il fantastico pollo alle mandorle. Pensavo che la preparazione fosse più complicata, ma mi sbagliavo. Guardo sempre le trasmissioni di cucina in TV e la scorsa settimana la simpaticissima Antonella Clerici ha preparato proprio questo piatto, potevo non provarlo? e così mi sono messa all'opera, ho seguito alla lettera la preparazione e il risultato è stato un vero successo di gusto e sapore. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


INGREDIENTI :
1 petto di pollo intero
3 manciate di mandorle pelate
1/2 bicchiere di salsa di soia
1 cucciaino di zenzero in polvere
2 cucchiai di farina 00 Molino Chiavazza
olio extravergine d'oliva


In una padella tostare le mandorle in olio extravergine d'oliva. Quando saranno ben dorate metterle da parte e nello stesso olio aggiungere il pollo tagliato a cubetti e infarinato.



Lasciar cuocere il pollo, e mescolare.


A metà cottura aggiungere la salsa di soia e lo zenzero. Lascair cuocere. Quasi a fine cottura unire le mandorle e lasciar insaporire. Il sughetto si sarà ristretto e il sapore è eccezionale, pronto da gustare!

sabato 25 febbraio 2012

LA FABBRICA DELLA PASTA DI GRAGNANO.....NUOVA COLLABORAZIONE!


Buon Sabato, fine settimana all'insegna del relax! quindi nè approfitto per mostrarvi la mia nuova collaborazione con La Fabbrica della Pasta di Gragnano. A Gragnano produrre pasta è un’antica arte, patrimonio di storia, cultura, tradizioni e segreti. La Fabbrica della pasta di Gragnano vi propone un'elevata qualità, che vi permetteranno di scoprire i veri sapori e profumi di una secolare tradizione artigianale e una grande scelta di formati: pasta lunga, pasta corta, pasta gigante, linea integrale e tante novità.



Nel mio pacco ho trovato: i Fusilloni integrali, i Riccioli e i Scialatielli al limone di Sorrento



Quante ricette buonissime si possono preparare con i formati speciali: i 6 Cuori, i Soli di Capri, le 4 Stelle, e le Caccavelle. Tanti primi gustosi ma anche bellissimi da vedere. Visitate il sito della Fabbrica della Pasta di Gragnano, troverete un formato ideale anche per tutte le vostre ricette insieme a tanta qualità! Vi auguro una piacevole serata, ciao ciao


venerdì 24 febbraio 2012

TORTA SFOGLIA CON CREMA E MELE


Buongiorno, oggi vi propongo uno dei miei dolci preferiti, che ripropongo sempre in mille modi diversi ma che alla fine rimane lo stesso. Oggi è simile ad una schiacciata, a volte faccio dei fagottini, dei cornetti, uno strudel, ma il ripieno è quasi sempre lo stesso. L'unione mele, crema pasticcera e sfoglia mi piace tantissimo. Un dolce semplice da gustare di pomeriggio accanto ad un caldo Earl Grey Tea di Twinings.  Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!




INGREDIENTI :

2 rotoli di pasta sfoglia
4 mele
500 ml di crema pasticcera Spraypan
succo di 2 arance
1 cucchiaio di liquore brandy
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di pangrattato
granella di zucchero per decorare
1 albume

Thè Earl Grey di Twinings
ho cotto la sfoglia nel mio forno elettrico Diunamai


Tagliare le mele a fette e lasciarle macerare nel succo di arancia, brandy e zucchero per mezz'ora. Mescolare di tanto in tanto.



Srotolare una delle due sfoglie e rivestire la teglia. Spolverare la base con il pangrattato.



Scolare le mele e versare il succo di arancia con zucchero e liquore nella crema pasticcera, mescolare. Distribuire metà delle mele sulla sfoglia, versarvi sopra la crema pasticcera.



 Ultimare con le mele rimaste distribuendole sulla crema.












Chiudere con l'altro rotolo di sfoglia, cercando di sigillare bene i bordi. Spennellare con l'albume, e cospargere la superficie con granella di zucchero. Mettere in forno caldo, ventilato a 180°. La cottura sarà completa quando tutta la torta si sarà dorata. Pronta da gustare!



giovedì 23 febbraio 2012

FLAMIGNI........NUOVA COLLABORAZIONE!


Buongiorno. oggi vi parlo della mia nuova collaborazione con Flamigni, produttori di pasticceria, devono il successo dell'azienda al loro torrone, la cui ricetta non è mai stata abbandonata. Flamigni vi propone tantissime specialità:  dei buonissimi lievitati, panettoni e colombe, torte, marronsGlasses, cioccolato, tutti confezionati con cura ed eleganza.



Si avvicina la Pasqua e la colomba è il suo simbolo. Flamigni vi propone una vasta scelta di colombe dalle classiche alle farcite. Quella che vedete in foto è una colomba classica incartata a mano confezionata con carta di riso con pick floreale. Bellissima per un regalo, buonissima da mangiare!



Ecco un'altra meraviglia di colomba alla frutta con coloratissimo incarto al fresco sapore mediterraneo. Questa è all'amarena, ma la trovate anche all'ananas, all'arancia, al limone.



Ed ecco le buonissime scaglie di supremo torrone friabile con mandorle, meravigliosamente aromatizzate. Visitate il sito Flamigni troverete tantissime bontà da gustare e da regalare, e tante idee golose per questa Pasqua! Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao.

lunedì 20 febbraio 2012

KEBAB CON SALSA ALLO YOGURT


Buongiorno e buon Lunedi, oggi Kebab! la preparazione può sembrare complicata ma non è così, certo è un pò lunga ma il risultato è straordinario. Il mio Kebab ha una base di verdure (lattuga, radicchio, cipolle o scalogno, pomodori, carote, cetrioli e tutto ciò che vi piace), su cui adagio la carne marinata e cotta al forno e che ricopro con tanta salsa allo yogurt. A volte preparo una salsa piccante a base di peperoncino da aggiungere sopra, questa volta però solo yogurt, anche perchè non amo molto il piccante. Ovviamente potete riempire delle piadine o dei panini, e il tutto risulterà ancora più buono. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!


INGREDIENTI :1 Kg di tacchino ( io utilizzo le cosce disossate, ma può andare bene anche l'ossobuco )

per la marinatura:
1 cipolla tagliata piccola
1 bicchiere di vino rosso
1 bicchiere di succo di limone
1 cucchiaio di cumino macinato
1 cucchiaio di coriandolo macinato
1/2 cucchiaio di curcuma
1/2 cucchiaio di zenzero in polvere
1 cucchiaio di aromi misti per carne ( io non l'ho preparato con 4 bacche di ginepro schiacciate, 1 pizzico di timo, 1 pizzico di salvia, 1 pizzico alloro macinato, 1 pizzico di basilico in polvere, 1 pizzico di rosmarino )
1 pizzico di aglio in granuli TecAl
1 cucchiaio di sale marino rosso Gemma di Mare
4 bicchieri di olio di semi

per la salsa allo yogurt:
4 vasetti di yogurt bianco intero non zuccherato
il succo di un limone
1/2 cucchiaino di aglio in granuli TecAl
1 pizzico di sale Gemma di Mare
1 cucchiaio di maionese
1 cucchiaio di erba cipollina secca

insalata mista


Mettere la carne a macerare per almeno mezz'ora con la cipolla, il vino e il succo di limone.



Prepariamo il misto di spezie: come vedete per mescolare bene basta riciclare una bottiglia di salsa, lavarla e asciugarla. Mettere dentro la bottiglia tutte le spezie e l'olio, agitare bene e versare sulla carne.



Lasciare marinare per almeno un giorno in frigo. Io ho messo a macerare la carne la mattina e ho preparato il kebab la sera.


Trasferire la carne su una teglia con griglia. Mettere in forno con cottura grill. La marinatura servirà per bagnare continuamente la carne. Quando la carne arriva a metà cottura, preticare dei tagli e continuare a bagnare, rigirandola spesso.



Prepariamo la salsa yogurt: versiamo lo yogurt in una ciotola e condiamolo con il succo di limone, il sale, l'aglio in granuli, la maionese, l'erba cipollina. Mescoliamo bene con l'aiuto di una frusta. Grattuggiamo sopra un pò di buccia di limone.












Quando la carne è cotta mettiamola su un tagliere e facciamola a pezzetti. Prepariamo il nostro piatto: prima insalata, poi carne e in ultimo tanta salsa yogurt, per rendere ancora più buono potete aggiungere una bella sbriciolata di noci e un pò di salsa piccante, che meraviglia!



venerdì 17 febbraio 2012

LAZZARIS...........NUOVA COLLABORAZIONE!


Buon pomeriggio, oggi vi parlo della mia nuova collaborazone con l'azienda Lazzaris, produttrice di mostarde, salse, confetture, gelatine e prodotti per gelato. Nata per conservare, la mostarda si è evoluta in una specialità della cucina italiana, e quella Lazzaris vi assicuro che è inconfondibile, sprigiona l'odore di essenze miste e il gusto mieloso ma nello stesso tempo croccante della frutta candita unita al piccante dell'olio di senape.



Mele cotogne, frutta candita, zucchero e olio di senape sono i 4 ingredienti base della mostarda. Lazzaris  produce una vasta gamma di mostarde da scegliere per arricchire i vostri piatti con gusto: la mostarda Veneta di pura polpa di mele cotogne, la mostarda di frutta una meraviglia di gusto e colore, la mostarda di mele a spicchi, frutto di un'antichissima ricetta, ideale per carni e dolci, e le mostarde speciali frutta e verdura intera o sminuzzata, dagli effluvi meno pungenti e dal corpo più delicato e dolcemente candito.


                                                      
 
Lazzaris sceglie solo la frutta migliore e di stagione per le sue confetture e le marmellate. Inoltre troviamo una linea tutta bio che nasce dalla costante ricerca di prodotti di qualità, senza alcun trattamento chimico.



Le salse dolci-piccanti di Lazzaris sono un connubio perfetto tra la polpa di frutta  e verdura di altissima qualità e olio di senape. Le salse dolci-piccanti sono ideali per ogni preparazione sia a freddo che in cottura. Visitate il sito Lazzaris, scoprirete un modo dolce e piccante di  arricchire ogni vostro piatto con gusto. Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!

giovedì 16 febbraio 2012

PIGNOLATA AL MIELE E AL CIOCCOLATO


Buongiorno, oggi ricetta per carnevale! mmmmmhhhhhhh una vera bontà la pignolata al miele. Profumata e croccante mette allegria al solo guardarla. Gran parte l'ho ricoperta di miele, ma una piccola parte l'ho tuffata nel cioccolato fondente fuso, golosissima. Con questa ricetta partecipo al contest A Carnevale ogni ricetta dolce vale del blog "Le ricette di Tina". Vi auguro una piacevole giornata, ciao ciao!



INGREDIENTI :
450 gr di farina di farina per fritture Lo Conte
60 gr di strutto ( o burro )
3 uova
40 gr di zucchero
scorza grattuggiata di 2 arance
1/2 bicchiere di brandy ( 80 gr )
1 pizzico di sale Gemma di mare
1 pizzico di bicarbonato

olio di semi per friggere
8 cucchiai circa di miele
100gr di cioccolato fondente


Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, impastare bene, cercarndo di far sciogliere bene lo strutto.



Formare una palla, coprire e lasciar riposare almeno mezz'ora.


 
Con la pasta formare dei salsiccioti e poi tagliare con il coltello come dei piccoli gnocchetti.



Friggere in abbondante olio caldo, scolare bene e lasciare raffreddare.



 Mettere il miele a sciogliere sul fuoco in una padella. Aggiungere la pignolata, mescolare bene.












Formare dei mucchietti e disporli su carta forno a raffreddare. Decorare con palline colorate.





Per la pignolata al cioccolato, sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Tuffarvi dentro le palline fritte e disporle su carta forno, decorare con palline colorate. Golosissima!